Il tecnico Vincenzo Italiano ha rivelato ambiziosi progetti per la Fiorentina nel nuovo anno, puntando a grandi traguardi in Serie A e nelle competizioni nazionali ed europee. Con una serie di successi recenti che hanno posizionato la Viola tra le prime quattro della Serie A, la squadra si prepara per la sfida al Sassuolo, anche se dovrà fare a meno di alcuni giocatori chiave come Nico Gonzalez, Sottil e Kouamé.

Il nuovo anno si apre con la trasferta al Mapei, ma le sfide non finiscono qui per la Fiorentina, coinvolta in tre competizioni. Mentre l’allenatore esprime la sua determinazione nel far gioire i tifosi, sottolinea l’importanza di esprimersi al meglio in ogni partita e perseguire il massimo risultato. Le due finali raggiunte nella scorsa stagione sono viste come un punto di partenza per la squadra, che aspira a traguardi ancora più significativi.

Il mercato invernale si presenta come un’opportunità per rinforzare la squadra, nonostante le difficoltà nell’affrontare la situazione con il Lecce. Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, si è schierato a favore della Fiorentina, affermando che i fiorentini sapranno fare scelte sagge per il bene della città. Nella ricerca di rinforzi, l’attenzione di Italiano si concentra su due nomi della Serie A: Cyril Ngonge del Verona e Gabriel Strefezza del Lecce. Tuttavia, il percorso per raggiungere Strefezza potrebbe essere più agevole, considerando i rapporti tesi tra la Fiorentina e il club salentino.

In chiusura, Giani ribadisce la sua disponibilità a contribuire al dialogo tra la Fiorentina e il Comune di Firenze, sottolineando il suo impegno per la città e per la squadra. Mentre l’anno nuovo si apre con promesse e sfide, i tifosi viola possono aspettarsi una stagione appassionante e carica di emozioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui