L’anno nuovo inizia con impegno per la Juventus, che si prepara per la sfida infrasettimanale contro la Salernitana in Coppa Italia. Dopo la vittoria contro la Roma, il tecnico Allegri ha concesso mezza giornata di riposo ai suoi giocatori, ma la concentrazione torna alta in vista dello scontro eliminatorio.

Il pomeriggio di Capodanno segna il ritorno al campo di allenamento, con l’attenzione focalizzata sulla preparazione per il match in programma il 4 gennaio. Con pochi giorni a disposizione, Allegri è pronto a implementare un significativo turnover, dando opportunità a giocatori che non hanno preso parte all’ultima partita di campionato.

In porta, l’affidabilità di Perin in Coppa Italia otterrà la preferenza, relegando Szczęsny alla panchina. In difesa, emerge la candidatura di Rugani per un posto da titolare, mentre l’ipotesi Huijsen, in uscita verso il prestito al Frosinone, potrebbe essere una variabile da valutare. A centrocampo, la gestione di Locatelli assume un ruolo cruciale, considerando la sua squalifica che lo esclude dalla prossima partita di campionato contro la Salernitana. Nicolussi Caviglia e Miretti sono pronti a rifiatare McKennie, uno dei giocatori più impegnati nelle ultime settimane.

Nel reparto offensivo, emergono diverse variabili. Kostic, uno degli atleti più utilizzati recentemente, potrebbe cedere il suo posto sulla corsia sinistra a Iling, mentre Cambiaso, assente nell’ultimo match contro la Roma, potrebbe portare la sua brillantezza sul lato destro. In avanti, le gerarchie potrebbero essere stravolte con Milik e Chiesa che guadagnano opportunità dal primo minuto, mentre Vlahovic e Yildiz potrebbero essere schierati come alternative dalla panchina. Un’occasione per testare nuove combinazioni offensive e mantenere la freschezza della squadra in questa fase intensa della stagione.

La Coppa Italia diventa quindi un banco di prova per i talenti emergenti e una chance per i giocatori meno impiegati di dimostrare il proprio valore, contribuendo alla causa della Juventus nella ricerca di successi multipli in questa stagione calcistica.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui