L’anno 2023 si è chiuso con la consacrazione del Manchester City come il club europeo con il maggior numero di punti totali conquistati. I vincitori della Champions League hanno dominato in tutte le competizioni, accumulando un impressionante totale di 152 punti in 66 partite, con una differenza reti straordinaria di +105, frutto di 47 vittorie, 11 pareggi e 8 sconfitte.

Al secondo posto nella classifica si posiziona il Real Madrid di Carlo Ancelotti, con 138 punti. Sebbene abbiano dovuto accontentarsi della semifinale in Champions League, il club spagnolo ha dimostrato costanza con 43 vittorie, 9 pareggi e 11 sconfitte, vantando una differenza reti di 74.

L’Inter, attuale capolista in Serie A, si piazza al terzo posto con 129 punti. Finalista in Champions League, terzo in campionato e vincitore di Coppa Italia e Supercoppa, l’Inter ha registrato un saldo di 39 vittorie, 12 pareggi e 10 sconfitte, con una differenza reti positiva di 65.

Il Barcellona, campione in Liga, si attesta al quarto posto con 117 punti. Con 36 vittorie, 9 pareggi e 11 sconfitte, il club catalano ha chiuso l’anno con una differenza reti di +46.

Manchester United e Barcellona condividono il quinto posto, entrambi con 117 punti. Mentre il Manchester United si è distinto raggiungendo la finale in FA Cup, ottenendo il primo posto in Supercoppa e i quarti di Europa League, il Barcellona è stato eliminato ai gironi in Champions League e in semifinale nella Copa del Rey. Entrambi vantano una differenza reti rispettivamente di +22 e +46.

Il Bayer Leverkusen, con 115 punti, chiude la top 6. La squadra tedesca ha ottenuto la seconda miglior differenza reti (+78, dietro solo al City), con 35 vittorie, 10 pareggi e 7 sconfitte in 52 partite. Il Bayer Leverkusen è stato semifinalista in Europa League, sesto in Bundesliga e fuori al primo turno nella coppa di Germania.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui