L’Atalanta conclude il 2023 con una vittoria da incorniciare sul Lecce, e Ademola Lookman si conferma il protagonista della Dea di Bergamo. Il talentuoso attaccante nigeriano, diventato il simbolo della squadra, ha siglato la sesta vittoria casalinga della stagione, contribuendo alla notevole media di punti accumulati quando l’Atalanta gioca al Gewiss.

Lookman, acquistato per 15 milioni nel 2022 e ora valutato più del doppio, ha dimostrato di essere il capocannoniere della squadra con 22 gol in un anno e mezzo. La sua invenzione di qualità è stata determinante nell’ultima partita contro il Lecce, dove, nonostante le difficoltà, l’Atalanta è riuscita a portare a casa i tre punti. La vittoria assume un significato particolare considerando la partenza di Lookman per la Coppa d’Africa, ma con la crescente forma di Scamacca e la garanzia rappresentata da Muriel, la squadra sembra pronta ad affrontare le sfide future.

La difesa nerazzurra, rimasta inviolata nella recente partita, mostra solidità, e con i recuperi imminenti di Palomino e Toloi, la zona Champions diventa nuovamente un obiettivo realistico. La vittoria ha anche rafforzato la squadra in vista della prossima sfida di Coppa Italia contro il Sassuolo. L’Atalanta ha chiuso il 2023 con una serie di successi, posizionandosi al quinto posto nella scorsa stagione di campionato, ottenendo la sesta qualificazione europea in sette stagioni e dominando il girone di Europa League 2023/2024. La società ha investito 100 milioni di euro nella ristrutturazione dello stadio, in procinto di essere completata in primavera.

Con un bilancio positivo per l’ottavo anno consecutivo, la squadra ha stabilito un record nell’equilibrio finanziario, senza contare le cessioni estive che hanno fruttato 131,8 milioni di euro. L’Atalanta guarda al futuro con ambizioni e determinazione, con la salute della squadra al massimo e gli occhi puntati sugli obiettivi stagionali, compresa la conquista della Coppa Italia.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui