La Juventus ha messo a segno un colpo importante sul mercato, assicurandosi i servizi del giovane talento montenegrino Vasilije Adzic, un 17enne trequartista in forza al Buducnost Podgorica. Questo trasferimento è stato annunciato dopo una competizione serrata con il Bologna, dimostrando l’abilità negoziale del direttore sportivo Giuntoli, che ha presentato un’offerta di 5,5 milioni di euro più una percentuale del 20% sulla futura rivendita.

Il giocatore, paragonato al talento belga Kevin De Bruyne e considerato uno dei gioielli del calcio montenegrino degli ultimi anni, firmerà un contratto con la Juventus fino al 2028. Tuttavia, Adzic rimarrà al Buducnost Podgorica in prestito fino a giugno, continuando a sviluppare il suo talento nella sua squadra di origine.

Questa mossa rappresenta il primo colpo significativo di Giuntoli alla Juventus e evidenzia la fiducia del club nel potenziale di Adzic. La Juventus ha deciso di investire pesantemente in questo giovane talento, mostrando la sua convinzione nel ruolo chiave che potrebbe svolgere nel futuro della squadra.

La cifra di 5,5 milioni di euro per un giocatore di 17 anni potrebbe sembrare considerevole, ma la Juventus sembra essere pronta a scommettere sul futuro di Adzic. Il giocatore, dotato di una notevole tecnica e creatività, può adattarsi a diverse posizioni in campo, fungendo da trequartista, mezzala o ala offensiva.

La competizione per Adzic non si è limitata al solo territorio italiano, con il Manchester City in Inghilterra interessato al talento montenegrino. Tuttavia, le complicazioni legate al permesso di soggiorno hanno reso difficile il trasferimento in Premier League, dando alla Juventus l’opportunità di vincere la concorrenza.

L’arrivo di Adzic rappresenta un investimento strategico per la Juventus, che guarda al futuro con fiducia. Il sacrificio di uno slot per i calciatori non europei sottolinea l’importanza che il club attribuisce a questo giovane talento e la sua potenziale crescita all’interno della squadra bianconera. La prossima settimana, con la firma del contratto, inizierà ufficialmente il capitolo della carriera di Vasilije Adzic con la Juventus, aprendo la strada a un futuro promettente nel calcio europeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui