Olivier Giroud si è senza dubbio riconfermato una colonna portante per il Milan dopo la prestazione in Champions contro il PSG, tuttavia una realtà altrettanto evidente è la vulnerabilità della squadra nei confronti di suoi eventuali infortuni o cali di forma. Questa situazione, già presente nella scorsa stagione, rappresenta una criticità per una squadra che ambisce allo scudetto e alla fase a eliminazione diretta in Champions League. La necessità di un centravanti di riserva è lampante, e il mercato potrebbe essere la soluzione.

Il Milan attualmente non dispone di un’alternativa credibile ad un attaccante di razza come Giroud, un altro vero centravanti di scorta. La mancanza di una riserva adeguata implica il rischio di dipendere troppo dal rendimento e dalla forma fisica del giocatore di 37 anni. Muoversi con decisione sul mercato è dunque imperativo, anche se la strategia finanziaria del club potrebbe rendere complicato effettuare spese significative già a gennaio. Tra i nomi sulla lista dei desideri, spiccano tre opzioni interessanti: Jonathan David, 23 anni del Lilla; Akor Adams, 23 anni del Montpellier e Serhou Guirassy, 27 anni dello Stoccarda.

Jonathan David

Jonathan David è il gioiello più ambito. Il Milan lo segue con interesse da un periodo significativo, tuttavia, fino a ora, il suo costo, stimato intorno ai sessanta milioni, è stato considerato eccessivo. Con la scadenza contrattuale fissata nel 2025, e considerando che manca solo un anno e mezzo, la cifra dovrebbe ridursi a circa 40 milioni. Pur essendo una somma considerevole, il Milan riconosce che gli attaccanti di qualità hanno un prezzo, e la squadra non può permettersi di affrontare la prossima stagione senza un vero numero 9, specialmente considerando che Olivier Giroud, se rinnovato, compirà 38 anni il prossimo settembre. Tuttavia il centravanti del Lilla ha attraversato un periodo difficile, con soli 4 gol segnati e la perdita della maglia da titolare. La sua media gol nella stagione 2022-23 è di uno ogni 131 minuti, mentre in questa stagione corrente è di uno ogni 332 minuti. David è riconosciuto come un centravanti dallo stile di gioco moderno.

Caratteristiche Tecniche:

  1. Versatilità Offensiva: David è noto per la sua versatilità nell’attacco. Può agire sia come centravanti che come attaccante secondario, coprendo efficacemente diverse posizioni offensive.
  2. Tecnica Raffinata: Dotato di una tecnica di controllo palla e di tiro di alto livello. David è abile nell’utilizzare entrambi i piedi, rendendolo un pericolo costante per le difese avversarie.
  3. Mobilità: La sua capacità di muoversi agilmente su tutto il fronte offensivo lo rende difficile da marcare. Questa mobilità gli consente di creare spazi per sé e per i compagni di squadra.
  4. Contributo alla Costruzione del Gioco: Jonathan David non è solo un finalizzatore. È in grado di partecipare alla costruzione del gioco, facilitando la transizione tra difesa e attacco.
  5. Golgeter Instinct: Nonostante il periodo di forma attuale meno brillante, la sua storia recente con il Lilla dimostra una capacità di segnare gol con regolarità.

Akor Adams

Un giovane talento del 2000 in notevole crescita. E’ attualmente in forza al Montpellier, dove ha segnato 7 gol in 11 partite di Ligue 1. Un inizio promettente per il calciatore. Nato nello stato di Benue, in Nigeria, Adams ha trascorso parte della sua crescita nella Jamba Football Academy. Il suo percorso verso l’Europa ha avuto inizio in Norvegia, dove è arrivato al Sogndal nel 2018, per poi passare al Lillestrom alla fine del 2021. Nel corso di quest’anno, ha segnato 15 gol tra aprile e luglio prima di trasferirsi in Francia. Adams ha attirato l’attenzione degli appassionati, trovandosi in testa alla classifica provvisoria della Scarpa d’oro, considerando i suoi risultati combinati tra Eliteserien e Ligue 1, in attesa di sfidare i big del calcio europeo. Caratterizzato da una buona statura (è alto un metro e 84) e forza fisica, il calciatore nigeriano si adatta a varie posizioni nel reparto offensivo. I suoi numeri rivelano una media di un gol ogni 126 minuti giocati, con una percentuale di realizzazione del 26%. Il Montpellier ha investito 4,5 milioni su Adams, e attualmente, il suo valore è stimato intorno agli 8 milioni. Un possibile trasferimento a gennaio potrebbe risultare complicato e potrebbe arrivare nella finestra estiva di calciomercato, ma nel calcio il mercato riserva sempre delle sorprese.

Caratteristiche Tecniche:

  1. Fisicità e Potenza: Adams è un attaccante fisicamente imponente e con una notevole forza che lo rendono un punto di riferimento in attacco. Queste caratteristiche gli consentono di competere efficacemente nei duelli aerei e di resistere alla marcatura avversaria rendendosi una minaccia costante per la difesa avversaria.
  2. Efficienza nel Gol: Possiede una buona capacità di lettura dell’azione offensiva ed è abile a smarcarsi con agilità per ricevere palloni in velocità. Ha un notevole fiuto del gol e non fallisce facilmente davanti lo specchio di porta.
  3. Versatilità Offensiva: Nonostante la sua imponenza fisica, Adams ha dimostrato di potersi muovere agilmente su tutto il fronte offensivo.

Serhou Guirassy

L’attaccante centrale si è fatto notare positivamente in questa prima parte di stagione, grazie a una partenza sprint nella Bundesliga, dove veste la maglia dello Stoccarda. Guirassy ha segnato 16 gol in 10 partite, di cui 15 sono avvenuti nel campionato tedesco e attualmente vanta una media di un gol ogni 46 minuti in campo. Questa performance lo pone in una posizione di rilievo, superato solo da Harry Kane con 17 reti in Germania. Nato ad Arles nel 1996, ha iniziato il suo percorso calcistico nelle giovanili del Laval per poi trasferirsi al Lilla nel 2015. Successivamente, ha accumulato esperienze con prestiti all’Auxerre e successivi trasferimenti a Colonia, Amiens, Rennes, prima di approdare allo Stoccarda nel luglio 2021 per una cifra di circa 15 milioni di euro. La dirigenza rossonera sta valutando attentamente la clausola di 17 milioni relativa a Guirassy, ritenendo che questa cifra sia adeguata per un attaccante di alto livello come lui. Al momento, non sono state avanzate richieste di cessione da parte del giocatore anche se il suo eccezionale rendimento ha suscitato l’interesse di diversi club europei.

Caratteristiche Tecniche:

  1. Potenza Fisica: Anche lui è un attaccante fisicamente robusto (altezza 187 cm) con una capacità notevole di vincere duelli aerei e creare spazio in area di rigore.
  2. Abilità nell’Area di Rigore: Guirassy si distingue per la sua capacità di occupare efficacemente l’area di rigore e concludere con precisione.
  3. Contributo sulla Fasce: E’ capace di arretrare supportando la fascia sinistra nella costruzione del gioco ma in passato ha giocato anche come esterno, dimostrando una discreta versatilità tattica.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui