Il Milan sembra aver messo gli occhi su un obiettivo di mercato intrigante: Lloyd Kelly, un difensore versatile che potrebbe giungere a parametro zero in estate, ma con le recenti emergenze potrebbe essere un’acquisizione già a gennaio, con condizioni favorevoli.

Kelly, che ha compiuto 25 anni il 6 ottobre, è un mancino con esperienza sia come difensore centrale che laterale sinistro. Recentemente, il capo degli osservatori del Milan, Geoffrey Moncada, ha seguito Kelly dal vivo durante la vittoria del suo Bournemouth per 2-1 contro il Burnley. Tuttavia, questo non è stato il primo interesse verso Kelly; in estate, squadre come il Liverpool e il Tottenham avevano dimostrato interesse nei suoi confronti, con una offerta di circa 25 milioni di sterline proveniente dai londinesi, rifiutata dal Bournemouth.

Questo interesse da parte di club di alto livello è giustificato dalle qualità atletiche e tecniche di Kelly. Tuttavia, forse ci si aspettava ancora di più da lui, considerando il suo potenziale. L’ex allenatore Lee Johnson, che ha lavorato con Kelly al Bristol City, aveva pronosticato un futuro in Nazionale maggiore per lui, ma finora questo traguardo non è stato raggiunto, nonostante le sue prestazioni a livello giovanile, con 19 presenze tra le selezioni Under 20 e Under 21.

Infortuni, in parte muscolari, hanno in parte frenato il suo progresso, incluso il suo debutto in Premier League con il Bournemouth nel 2019-2020, quando il club lo ha acquistato per circa 15 milioni di euro. Dopo una stagione segnata dalla retrocessione, Kelly ha trascorso due stagioni di successo in Championship, con una fascia di capitano nella seconda, culminando con il ritorno in Premier League. La stagione scorsa, ha ottenuto 23 presenze con alcuni periodi di assenza dovuti a problemi alla caviglia.

Il suo inizio di stagione attuale ha mostrato alti e bassi, con alcune presenze come difensore centrale di sinistra in un modulo 4-2-3-1 e occasionali spostamenti sulla fascia sinistra. È evidente che l’allenatore Andoni Iraola ha qualche dubbio sul ruolo ideale di Kelly, ma il Milan sembra interessato principalmente alle sue qualità come difensore centrale.

Tuttavia, il Milan dovrà considerare la storia di problemi fisici di Kelly. Nonostante le sfide fisiche, le doti del giovane difensore rimangono evidenti, e il carattere e la determinazione che ha dimostrato nel corso della sua vita indicano un giocatore pronto a lottare per una grande carriera.

Nel complesso, Lloyd Kelly rappresenta un obiettivo intrigante per il Milan, un giocatore con un potenziale ancora da esplorare e che potrebbe aggiungere valore alla difesa del club.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui