Il mercato estivo del Cagliari Calcio si anima con sorprese e trattative in corso. Uno dei colpi a sorpresa è l’avvicinamento al difensore centrale polacco Mateusz Wieteska. Sembra che il Cagliari sia molto vicino a portare in Italia il giovane difensore. Wieteska, classe 1997, ha giocato l’ultima stagione con il Clermont Ferrand in Ligue 1, totalizzando 35 presenze e segnando anche un gol. Il giocatore può essere schierato sia come braccetto destro in una difesa a tre, sia in una difesa a quattro. L’operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 5 milioni di euro, con un contratto quadriennale in vista per il difensore.

Nello scenario delle nuove acquisizioni, il Cagliari ha già assicurato il centrocampista Matteo Prati dalla SPAL, dimostrando uno sforzo economico importante. Questo movimento si inserisce in una campagna di rinforzo dopo il recente ritorno in Serie A ottenuto nello scorso giugno nella finalissima playoff al “San Nicola”. Il club sembra intenzionato a sostenere il progetto delineato dal nuovo allenatore, mister Ranieri.

Il Cagliari non sta solo mirando a nuovi arrivi, ma sta anche conducendo trattative per il rinnovo contrattuale di diversi giocatori. Dopo il prolungamento di Jacopo Desogus, il club si sta concentrando su Radunovic, Obert, Dossena, Zito Luvumbo e Kourfalidis.

Inoltre, un altro nome che è emerso nelle trattative di mercato è quello del difensore greco Pantelis Hatzidiakos. Il giocatore ha iniziato le visite mediche a Roma in vista del suo trasferimento al Cagliari. Hatzidiakos dovrebbe unirsi alla squadra sarda, accelerando così il suo ingresso rispetto a quanto inizialmente previsto.

Da un punto di vista delle cessioni, il Cagliari Calcio ha ufficializzato la cessione del calciatore Nunzio Lella al Venezia a titolo definitivo. Lella, classe 2000, era arrivato a Cagliari nel 2018 e aveva avuto l’opportunità di crescere tra i professionisti durante un prestito all’Olbia, accumulando esperienza e gare disputate.

Infine, c’è una voce che circola riguardo all’interesse del Cagliari per l’attaccante Borja Mayoral, anche se al momento sembrano esserci difficoltà nei conti per una possibile acquisizione. Il club sardo sembra restio a pagare i 10 milioni di euro richiesti dal Getafe per il giocatore, e si è riaperta la possibilità che Mayoral possa finire all’Udinese.

In attesa delle decisioni finali e dell’evoluzione del mercato, il Cagliari si prepara a un nuovo capitolo in Serie A, con l’obiettivo di consolidare la propria posizione e raggiungere nuovi traguardi sotto la guida di mister Ranieri.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui