Bryan Reynolds, giovane terzino destro statunitense, lascia definitivamente la AS Roma per trasferirsi al Westerlo, squadra della massima divisione belga. Il club giallorosso ha ufficializzato la cessione per una cifra di 3,5 milioni di euro, mentre mantiene il 25% sulla futura rivendita del giocatore.

La storia di Reynolds alla Roma inizia nell’estate del 2021, quando la società capitolina lo strappò alla Juventus, pagando circa 7 milioni di euro al Dallas FC. Il giovane terzino giunse a Roma con grandi speranze, rappresentando il primo colpo della nuova proprietà americana, guidata dalla famiglia Friedkin.

Tuttavia, la sua esperienza nella capitale italiana non è stata all’altezza delle aspettative. In due anni, Reynolds scese in campo solo 8 volte, senza convincere pienamente. Con l’arrivo del nuovo allenatore José Mourinho, le sue opportunità si ridussero ulteriormente, e il giocatore fu ceduto in prestito al Kortrijk nel gennaio del 2022.

Nella scorsa stagione, Reynolds si è trasferito proprio al Westerlo sempre in prestito, dove ha ottenuto più spazio e ha totalizzato 34 presenze, contribuendo con 1 gol e 5 assist. Queste prestazioni hanno convinto il club belga ad acquisirlo a titolo definitivo, offrendo così un nuovo inizio alla carriera del giovane terzino.

La Roma saluta Reynolds con un comunicato ufficiale, augurandogli il meglio per il futuro. Nonostante l’avventura in Italia sia stata breve e deludente dal punto di vista del rendimento in campo, il terzino statunitense avrà ora l’opportunità di dimostrare il suo valore nel campionato belga, affrontando una nuova sfida con il Westerlo.

Il club capitolino incassa un importo significativo dalla cessione di Reynolds, che rappresenta un’ulteriore operazione di mercato positiva per le casse giallorosse. Ora, la Roma si concentrerà sulla costruzione della rosa per la prossima stagione, sperando di ottenere risultati più soddisfacenti in campo.

Mentre Reynolds si prepara a intraprendere il suo nuovo percorso in Belgio, i tifosi della Roma si augurano che il giovane terzino possa raggiungere il successo e realizzare il suo potenziale, anche se questa volta lontano dalla capitale italiana.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui