Il Cagliari Calcio ha annunciato ufficialmente l’acquisizione di Eldor Shomurodov, talentuoso attaccante proveniente dalla Roma, in una formula di prestito con diritto di riscatto. Il calciatore originario di Jarkurgan, Uzbekistan, classe 1995, ha dimostrato un’eccezionale crescita nel corso della sua carriera, lasciando il segno sia a livello nazionale che internazionale.

Il percorso di Shomurodov ha avuto inizio con il Bunyodkor Tashkent, la squadra della capitale dell’Uzbekistan, dove ha accumulato un totale di 19 gol in 71 partite nella massima serie del campionato uzbeko. Nel 2017, ha poi deciso di intraprendere una nuova avventura in Russia, indossando la maglia del Rostov. Durante le tre stagioni trascorse con la squadra russa, ha collezionato 91 presenze, mettendo a segno 18 gol e fornendo 12 assist.

Il passaggio in Serie A è avvenuto nell’ottobre del 2020, quando il Genoa ha acquistato il talentuoso attaccante uzbeko. Da subito, Shomurodov ha dimostrato di essere all’altezza del campionato italiano, segnando la sua prima rete contro il Parma il 30 novembre dello stesso anno. La sua crescita è proseguita, e il 15 maggio 2021 ha realizzato la sua prima doppietta in Serie A, contro l’Atalanta, concludendo la stagione con 32 presenze e 8 reti.

La sua abilità e le sue prestazioni convincenti hanno attirato l’interesse della Roma, che ha tesserato Shomurodov nella stagione successiva. Nel corso di una stagione e mezzo con i giallorossi, il calciatore ha disputato 48 partite, segnando 6 gol e fornendo altrettanti assist. Inoltre, ha avuto il piacere di contribuire alla conquista della Conference League nella stagione 2021/2022.

Durante l’ultima parte della scorsa stagione, Shomurodov è stato mandato in prestito allo Spezia, dove ha continuato a dimostrare il suo valore. In 16 apparizioni con la maglia dello Spezia, ha segnato un gol e fornito 2 assist.

A livello internazionale, Eldor Shomurodov è un punto di riferimento per la nazionale uzbeka, di cui ha assunto il ruolo di capitano. Con 37 reti in 65 partite, ha dimostrato di essere un elemento fondamentale per la sua selezione nazionale.

Descritto come un attaccante moderno, Shomurodov possiede un’eccezionale statura di 190 centimetri, che gli conferisce un vantaggio aereo. La sua versatilità in campo è un altro punto di forza: è in grado di spaziare su tutto il fronte dell’attacco, attaccando la profondità e creando spazi per i compagni di squadra. Grazie alla sua forza atletica e alla grande corsa, è in grado di cambiare rapidamente l’andamento del gioco con le sue accelerazioni e progressioni palla al piede. Dotato di notevole tecnica e abilità nel dribbling, Shomurodov sa puntare efficacemente verso la porta per cercare la conclusione o, se necessario, fornire un assist decisivo ai compagni.

Con l’arrivo di Eldor Shomurodov, il Cagliari spera di potenziare ulteriormente il proprio reparto offensivo e affrontare la prossima stagione con maggiore competitività. L’attaccante uzbeko, con il suo talento e il suo impegno, promette di lasciare un segno indelebile nella squadra e nella Serie A.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui