Il Cagliari sembra aver definito il suo obiettivo per il reparto offensivo, decidendo di puntare sull’uzbeko Eldor Shomurodov. La trattativa con la Roma per l’acquisto del calciatore sembra essere stata conclusa con un prestito con diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro. Shomurodov sarà il compagno d’attacco di Gianluca Lapadula e si unirà alla squadra durante il ritiro estivo in Valle d’Aosta, dopo aver completato le visite mediche.

Sembra comunque sfumato l’arrivo di Borja Mayoral, l’ex attaccante della Roma attualmente in forza al Getafe. Anche se i rapporti con il club spagnolo sono buoni, il Cagliari ha preferito dare priorità alla trattativa con la Roma per Shomurodov. Tuttavia, un possibile arrivo di Mayoral non è da escludere del tutto.

Per quanto riguarda la difesa, il Cagliari ha individuato alcuni obiettivi, tra cui Palomino dell’Atalanta, Ferrari del Sassuolo e lo svincolato Helander. Per il centrocampo, il club sta puntando su Prati, mentre sono in corso trattative per alcuni giovani o scommesse per il futuro.

Inoltre, il mercato in uscita è in fase di revisione, e alcuni giocatori saranno probabilmente ceduti per fare spazio ai nuovi acquisti. Tra i nomi in uscita ci sono Capradossi, Goldaniga, Boccia, Travaglini, Lella, Kourfalidis, Gaston Pereiro, Delpupo e Desogus. Viola è anche al centro dell’attenzione di diverse squadre di Serie B.

Il Cagliari sta lavorando sodo per completare il suo mercato e affrontare la prossima stagione da protagonista, sotto la guida di Claudio Ranieri. Con il trasferimento del ritiro estivo in Valle d’Aosta, la preparazione della squadra entrerà nel vivo per raggiungere gli obiettivi prefissati.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui