Ante Rebic, attaccante croato del Milan, sembra essere sempre più lontano dal progetto tecnico della squadra rossonera. Il club ha deciso di venderlo durante il mercato estivo, e il giocatore non è partito con la squadra per la tournée negli Stati Uniti, un segnale inequivocabile di un possibile addio. Rimasto a Milanello in attesa di trovare una nuova sistemazione, Rebic potrebbe presto fare il suo ingresso in Turchia. Secondo quanto riportato dal giornalista turco Yagiz Sabuncuoglu di Sports Digitale, il Besiktas avrebbe presentato la prima offerta ufficiale per acquisire l’attaccante croato, preferibilmente tramite la formula del prestito. L’imminente futuro di Rebic sembra quindi orientato verso la Turchia, ma si attendono ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni.

La situazione di Rebic al Milan:

Dopo aver giocato per l’Eintracht Francoforte, Rebic è arrivato al Milan nell’autunno del 2020. Tuttavia, il suo tempo al club sembra essere giunto al termine, poiché il Milan ha deciso di metterlo sul mercato durante questa finestra di trasferimenti estiva. La mancata partenza del giocatore con la squadra in tournée negli Stati Uniti conferma il suo possibile addio al club.

Il possibile approdo in Turchia:

La Turchia sembra essere la destinazione più probabile per Ante Rebic, poiché il Besiktas ha manifestato interesse nel giocatore. Secondo il giornalista Yagiz Sabuncuoglu di Sports Digitale, il club turco avrebbe presentato la prima offerta ufficiale per ingaggiare Rebic, preferibilmente attraverso un prestito. Se la trattativa andrà avanti, Rebic potrebbe presto indossare la maglia del Besiktas nella prossima stagione.

Ante Rebic è sempre più vicino all’addio al Milan, con il club rossonero che ha deciso di venderlo durante il mercato estivo. La Turchia sembra essere la sua destinazione più probabile, con il Besiktas che ha avanzato la prima offerta ufficiale per acquisire il talentuoso attaccante croato. Si attendono ulteriori sviluppi nei prossimi giorni, mentre Rebic si prepara a intraprendere un nuovo capitolo della sua carriera calcistica.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui