Il tecnico dei giallorossi utilizza i social media per esprimere il desiderio di avere il centravanti spagnolo nella sua squadra titolare

José Mourinho, il tecnico della Roma, sta facendo di tutto per assicurarsi Alvaro Morata come centravanti titolare per la prossima stagione. Il portoghese è determinato e utilizza ogni mezzo a sua disposizione per convincere la proprietà del club a concludere l’affare con l’Atletico Madrid, dove Morata è attualmente in forza.

Gli indizi social sono diventati la nuova frontiera della comunicazione, e Mourinho sembra padroneggiare l’arte di far passare messaggi cifrati attraverso i suoi post sui social media. Recentemente, su Instagram, Mourinho ha pubblicato un messaggio affettuoso dedicato a Didier Drogba, l’ex attaccante che aveva portato al Chelsea molti anni fa. Il post ha sottolineato le scelte vincenti del tecnico nel passato, in un sottile parallelo con la sua attuale volontà di avere Morata nella Roma. Sorprendentemente, Morata stesso ha “apprezzato” il post, lasciando intendere il suo interesse nell’idea di giocare per Mourinho nella capitale italiana.

Ma i segnali social non finiscono qui. Morata segue Mourinho e la Roma sui social media, dimostrando il suo interesse nei confronti del club giallorosso. Il giocatore è anche seguito con interesse da Inter e Juventus, ma sembra aver dato la preferenza alla Roma, insieme alla sua famiglia.

Nonostante l’interesse dell’Al Shabab, club saudita che ha presentato un’offerta importante per Morata, il centravanti sembra essere incline a unirsi alla Roma, attratto dalla prospettiva di lavorare con Mourinho.

Anche Mourinho sembra avere un piano ben definito per portare Morata a Trigoria. In un astuto post, il tecnico ha condiviso una foto di sé stesso mentre gustava un ghiacciolo al gusto di mora, chiaro riferimento al nome del giocatore spagnolo. In un altro post, il numero dell’orologio elettronico sulla parete dello sfondo è ben visibile e rivela il numero 19, che è il numero di maglia attualmente indossato da Morata all’Atletico Madrid.

Il pressing di Mourinho non è solo sul campo di gioco, ma anche sui social media, dove spera di poter presto condividere una foto insieme a Morata a Trigoria. Adesso, la palla è nelle mani di Pinto e dei Friedkin, i quali dovranno accelerare le trattative e assicurarsi il giocatore per accontentare il proprio tecnico e soddisfare le aspettative dei tifosi giallorossi. Il tempo è prezioso, e se la Roma non si farà avanti, Morata potrebbe essere costretto a prendere in considerazione altre opzioni sul tavolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui