Il Milan si appresta ad annunciare un nuovo arrivo nel suo mercato estivo, con il centravanti svizzero Noah Okafor in procinto di unirsi al club rossonero dal Salisburgo. Secondo fonti vicine alla trattativa, l’affare sta per essere completato e il giocatore dovrebbe arrivare in Italia già nelle prossime ore per sostenere le visite mediche di rito.

Noah Okafor, ventitreenne, è un calciatore seguito da diversi club in passato e il Milan ha avuto successo nel portarlo sotto la guida di Pioli. Con radici nigeriane da parte del padre e svizzere da parte della madre, Okafor ha scelto di rappresentare la Svizzera a livello internazionale. Vanta già due gol in 14 presenze con la nazionale e ha preso parte all’ultimo Mondiale, collezionando tre presenze senza reti.

Durante l’ultima stagione con il Salisburgo, Okafor ha mostrato la sua classe segnando 10 gol in tutte le competizioni, incluso un gol segnato proprio contro il Milan in Champions League. Due anni fa, aveva raggiunto un’impressionante cifra di 14 gol e 11 assist. Dotato di velocità e agilità, Okafor è in grado di spaziare su tutto il fronte offensivo, rendendolo una valida aggiunta al reparto attacco del Milan.

Il giovane attaccante ha già dimostrato una predisposizione per l’italiano e, una volta giunto al Milan, sarà determinato a perfezionarlo ulteriormente. Le visite mediche sono previste per sabato, con un accordo di durata quinquennale in procinto di essere siglato tra il giocatore e il Milan.

Per quanto riguarda i costi dell’operazione, il Salisburgo riceverà una cifra stimata tra i 14 e i 15 milioni di euro per il trasferimento di Okafor. Un affare vantaggioso per entrambe le parti, poiché il giocatore sarebbe diventato un agente libero alla fine della prossima stagione, con il suo contratto che scadeva il 30 giugno 2024.

Il Milan ha dimostrato ancora una volta il suo impegno nel rinforzare la squadra, con Okafor che rappresenterà il sesto colpo dell’estate per la squadra rossonera. Dopo le acquisizioni di Sportiello, Loftus-Cheek, Romero, Reijnders e Pulisic, l’arrivo di Okafor contribuirà a rafforzare ulteriormente il potenziale offensivo del Milan, rendendolo ancora più competitivo per la stagione 2023-24 e oltre.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui