Tijjani Reijnders è sbarcato all’aeroporto di Linate, pronto a iniziare la sua nuova avventura con il Milan. L’olandese, che indosserà il numero di maglia 14, è atterrato poco prima delle 23 accompagnato dalla sua famiglia, tra cui suo padre Martin, ex calciatore, e sua moglie Marina. Non ha rilasciato dichiarazioni all’arrivo, ma prima di partire ha condiviso il suo entusiasmo per il trasferimento, affermando di aver accettato immediatamente l’opportunità e di sognare di vincere lo scudetto e la Champions League con il Milan. 

Programma dei primi giorni:

Reijnders si sottoporrà alle visite mediche di routine alle 9 del mattino successivo al suo arrivo. Successivamente, firmerà un contratto con il Milan che lo legherà al club fino al 2027. Il giorno successivo, mercoledì, si unirà al resto della squadra per il suo primo allenamento. Il giocatore olandese è noto per la sua dedizione e la sua presenza costante in campo, avendo disputato tutte le 54 partite dello scorso anno tra campionato e coppe.

Obiettivi ambiziosi:

Reijnders si unisce al Milan con obiettivi ambiziosi in mente. Desidera contribuire alla conquista dello scudetto italiano e alla competizione al massimo livello in Europa, puntando a vincere la Champions League. Il suo arrivo rappresenta il quinto acquisto estivo per il Milan, dopo Sportiello, Romero, Loftus-Cheek e Pulisic, e lo rende il diciassettesimo giocatore olandese nella storia del club.

L’arrivo di Tijjani Reijnders al Milan rappresenta un’aggiunta significativa alla squadra rossonera. Reijnders si unisce ad una lista prestigiosa di giocatori olandesi che hanno fatto la storia del Milan, e i tifosi del club sono pronti ad accoglierlo calorosamente e a sostenerlo nella sua nuova avventura. Ora, spetta a Reijnders dimostrare il suo valore sul campo e lavorare con impegno per aiutare il Milan a raggiungere i suoi obiettivi ambiziosi. Con un contratto fino al 2027, Reijnders ha davanti a sé un futuro promettente nel calcio italiano e l’opportunità di lasciare un segno indelebile nella storia del Milan.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui