Il calciomercato si infiamma intorno a Emil Holm, esterno svedese di 23 anni che ha attirato l’interesse di Juventus, Atalanta e alcune squadre della Premier League. Lo Spezia, club di appartenenza del giocatore, lo valuta intorno ai 12 milioni di euro. La società ligure conta sulla sua cessione, insieme a quella dell’attaccante angolese M’bala Nzola, 26 anni e autore di una doppia cifra di gol nella scorsa stagione, per garantire un tesoretto che permetta di mettere in sicurezza il bilancio e fornire al nuovo allenatore Alvini le risorse necessarie per puntare immediatamente al ritorno in Serie A.

La Fiorentina mostra un forte interesse per M’bala Nzola, attirata dal legame già esistente tra l’attaccante e l’allenatore viola Italiano, che ha già allenato Nzola durante il suo periodo al Trapani e allo Spezia, con risultati di rilievo. La valutazione del giocatore si aggira intorno ai 15 milioni di euro.

Nel frattempo, lo Spezia ha ufficializzato l’acquisto a titolo definitivo del centrocampista Francesco Cassata. Il calciatore di 26 anni, originario di San Terenzo nel Golfo della Spezia, proviene dal Genoa, che lo ha girato in prestito al Parma e alla Ternana nelle ultime due stagioni. Con quest’ultima squadra, Cassata ha collezionato 27 presenze nel campionato di Serie B dello scorso anno. Per Cassata, è un ritorno nella società con cui aveva iniziato la sua carriera da bambino, prima di essere acquistato dall’Empoli e successivamente ceduto alla Juventus. Cassata rappresenta il terzo acquisto dello Spezia dopo Kouda dal Picerno e Cugnata dalla Casertana, consolidando così la squadra in vista della prossima stagione.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui