Il club rossonero si concentra sulle potenzialità del giovane esterno danese per rafforzare il lato destro del campo.

Il Milan continua a muoversi sul mercato alla ricerca di giovani talenti che possano arricchire la squadra e adattarsi al progetto di Stefano Pioli. Uno dei nomi che attira l’attenzione dei rossoneri è Gustav Isaksen, esterno del Midtjylland, squadra danese che ha un’importante connessione con il Milan.

Il club milanese sta adottando il metodo Moneyball, che si basa sull’analisi dei dati statistici per prendere decisioni di mercato più oculate. In questo contesto, Isaksen rappresenta il classico giocatore da progetto: giovane, funzionale alle idee di Pioli e con ampi margini di crescita. Inoltre, il suo valore di mercato è in costante aumento. Isaksen gioca per il Midtjylland, club che ha utilizzato il potere dei numeri per ottenere successi negli ultimi anni e che ha una quota di proprietà detenuta anche da Billy Beane, il noto general manager che ha rivoluzionato il baseball con il concetto di Moneyball.

Isaksen, nato nel 2001, è un esterno tecnico e veloce, capace di giocare sia sulla fascia destra che di accentrarsi per creare superiorità numerica. Ciò che impressiona di più è il suo dribbling. Cresciuto nelle giovanili del Midtjylland, è entrato nella prima squadra nel 2019 e nella scorsa stagione ha messo insieme numeri notevoli: 22 gol e 9 assist in 45 presenze. Ha dimostrato le sue capacità anche in Europa League, segnando due gol contro la Lazio nell’andata e nel ritorno degli ottavi di finale. La sua crescita è evidente, considerando che nella stagione precedente aveva segnato 8 gol e fornito 7 assist.

Il Milan sta valutando attentamente il profilo di Isaksen, che ha attirato l’interesse di diversi club europei. La sua freschezza, creatività e giovane età rendono il suo nome molto intrigante per la dirigenza rossonera, soprattutto per il legame con l’approccio basato sui dati e le statistiche. Tuttavia, al momento, la priorità rimane concentrata sulla questione relativa a Samuel Chukwueze, esterno nigeriano del Villarreal, per occupare la stessa posizione di campo. Nonostante ciò, il Milan è consapevole delle opportunità che potrebbe offrire l’acquisizione di Isaksen e continua a monitorare attentamente la situazione.

Il vento del Nord soffia sul Milan, portando con sé la possibilità di nuovi arrivi e rinforzi che potrebbero rinfrescare il lato destro del campo e contribuire alla crescita della squadra.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui