José Mourinho è in pressing per portare Alvaro Morata nella squadra giallorossa, mentre Marcel Sabitzer è in attesa della decisione del Bayern Monaco. La Roma valuta anche altre opzioni di mercato.
José Mourinho ha espresso il desiderio di avere Alvaro Morata nella sua squadra, considerandolo il suo giocatore preferito per rimpiazzare l’infortunato Tammy Abraham e aumentare la qualità nel reparto offensivo della Roma. Il tecnico portoghese ha contattato personalmente Morata e gli ha parlato del progetto giallorosso, delle ambizioni e del piano stagionale del club. Mourinho vede in Morata non solo un goleador, ma anche un giocatore che si adatta perfettamente al gioco della squadra. Il tecnico è determinato ad avere l’attaccante e ha fatto pressione anche sul general manager Tiago Pinto, che si incontrerà nei prossimi giorni con l’agente di Morata per valutare la fattibilità economica dell’affare, compresi gli aspetti relativi allo stipendio. Tuttavia, l’operazione potrebbe rivelarsi complicata se Morata non accettasse una riduzione dell’ingaggio, considerando che ha trascorso solo un anno all’Atletico Madrid dopo la parentesi alla Juventus, il che esclude il beneficio del decreto crescita per risparmiare sullo stipendio lordo del giocatore.
Nonostante la difficoltà dell’affare Morata, la Roma vuole comunque fare un tentativo per accontentare Mourinho. Tuttavia, Gianluca Scamacca rimane la scelta preferita da Tiago Pinto per il rapporto qualità-prezzo. Il general manager sta continuando a lavorare con il West Ham per trovare un accordo sul trasferimento del giocatore. Anche se Scamacca ha già raggiunto un accordo con il club, il West Ham ha respinto finora l’offerta di prestito secco, preferendo aspettare altre offerte che possano garantire un trasferimento a titolo definitivo. L’alternativa potrebbe essere Okafor del Salisburgo, un giocatore ricercato anche da diverse squadre straniere e italiane, considerando che il suo contratto scade nel 2024. Inoltre, la Roma continua a monitorare Adama Traoré come trequartista-esterno a parametro zero.
Nel frattempo, la Roma attende la decisione di Thomas Tuchel sul futuro di Marcel Sabitzer al Bayern Monaco. Il centrocampista austriaco è la prima scelta della Roma per il suo ruolo, ma al momento Sabitzer preferirebbe rimanere nel club tedesco. Non avendo trovato spazio nei primi mesi della scorsa stagione, il Bayern aveva deciso di mandare il giocatore in prestito al Manchester United. Tuttavia, con l’arrivo di Tuchel, Sabitzer spera di poter far parte della rosa e quindi di rimanere in Bundesliga. La Roma attenderà l’esito del colloquio tra Sabitzer e Tuchel per valutare ulteriormente l’interesse del Bayern Monaco. Come alternativa, la squadra giallorossa sta considerando anche Renato Sanches, incerto sulla sua permanenza al PSG, e continua a monitorare Kamada, anche se viene considerato più un vero e proprio trequartista. Nel frattempo, la trattativa per l’esterno destro Kristensen sembra essere in dirittura d’arrivo, con l’esterno danese che arriverà in prestito secco entro la fine della settimana.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui