Romelu Lukaku resta al centro delle trattative di calciomercato dell’Inter, con la Juventus pronta a intervenire. La cessione di Onana potrebbe sbloccare l’affare.

Lukaku è il principale obiettivo dell’Inter in questa sessione di calciomercato. L’amministratore delegato Giuseppe Marotta ha già trovato un sostituto per Edin Dzeko, ma ora cerca una punta di spessore per completare il reparto. Lukaku rappresenta la scelta ideale in termini di qualità, quantità e conoscenza dell’ambiente. Il belga ha espresso la sua volontà di rimanere all’Inter e ha fatto gesti che confermano il suo impegno, come non presentarsi al raduno del Chelsea, il suo attuale club. Nonostante il desiderio di Lukaku di restare all’Inter, la Juventus resta interessata al giocatore.

Il problema principale per l’Inter è la richiesta del Chelsea, che chiede 40 milioni di euro e non accetterebbe un trasferimento se non a titolo definitivo. Marotta sta aspettando l’ufficialità della cessione di Onana per aumentare l’offerta dopo quella iniziale di 30 milioni. Secondo le informazioni di Fabrizio Romano su Twitter, l’Inter discuterà nuovamente la proposta con il Chelsea, ma i tempi devono essere brevi. Lukaku desidera conoscere il suo futuro il prima possibile e l’Inter sta facendo uno sforzo economico per concludere la trattativa prima che la concorrenza si faccia più agguerrita.

Anche se con un profilo più basso, la Juventus rimane in lizza per l’attaccante. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, ci sarebbe un’intesa tra la Juventus e l’entourage di Lukaku per quanto riguarda l’ingaggio. Tuttavia, l’Inter potrebbe beneficiare del fatto che anche la Juventus ha problemi di cessioni, in particolare quella di Dusan Vlahovic. Il trasferimento del serbo è ancora un’opzione remota e la Juventus avrebbe cercato di avviare uno scambio con Lukaku, il quale permetterebbe anche un importante conguaglio finanziario. Al momento, queste sarebbero solo idee, mentre l’Inter potrebbe dire addio a Onana nei prossimi giorni o addirittura ore. Tutto dipenderà dal Manchester United e dall’offerta che arriverà nelle mani di Marotta.

Una volta ceduto il portiere, l’Inter dovrà trovare due sostituti: uno per il futuro, con Trubin in pole position, e uno d’esperienza per il presente. La squadra sta seguendo Sommer, ma si dice che stia cercando di portare a termine il colpo Lloris.

La situazione rimane in evoluzione e sarà interessante vedere come si svilupperanno le trattative nei prossimi giorni.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui